Article ID: 118378, created on Mar 18, 2014, last review on Aug 12, 2014

  • Applies to:
  • Plesk 12.5 for Linux
  • Plesk 12.0 for Linux
  • Plesk 11.5 for Linux

Sintomi

Su sistemi Linux, è possibile installare qualsiasi versione PHP di cui si abbia bisogno e poi renderla disponibile in Parallels Plesk Panel attraverso la sua registrazione con l'aiuto dell'utility della riga di comando php_handler.

Causa

È richiesta una versione PHP che non sia fornita in Parallels Plesk Panel (Plesk) o Parallels Plesk Automation.

Risoluzione

  1. Installa la versione PHP richiesta sul server Plesk/nodo di servizio Apache. Per le linee guida, consultare la documentazione PHP ufficiale, disponibile su: http://php.net/manual/en/install.php. In breve, l'installazione include i seguenti passaggi fondamentali:

    1. Impostare SSH nel server Plesk (o nodo di servizio Apache per Parallels Plesk Automation) come root, scaricare la sorgente PHP, decomprimerla e configurarla:

      # cd /usr/local/src
      # mkdir php540
      # cd php540
      # wget http://www.php.net/get/php-5.4.0.tar.gz/from/at2.php.net/mirror
      # tar xzvf php-5.4.0.tar.gz
      # cd php-5.4.0
      # ./configure '--with-libdir=lib64' '--cache-file=../config.cache' '--prefix=/usr/local/php540-cgi' '--with-config-file-path=/usr/local/php540-cgi/etc' '--disable-debug' '--with-pic' '--disable-rpath' '--enable-fastcgi' '--with-bz2' '--with-curl' '--with-freetype-dir=/usr/local/php540-cgi' '--with-png-dir=/usr/local/php540-cgi' '--enable-gd-native-ttf' '--without-gdbm' '--with-gettext' '--with-gmp' '--with-iconv' '--with-jpeg-dir=/usr/local/php540-cgi' '--with-openssl' '--with-pspell' '--with-pcre-regex' '--with-zlib' '--enable-exif' '--enable-ftp' '--enable-sockets' '--enable-sysvsem' '--enable-sysvshm' '--enable-sysvmsg' '--enable-wddx' '--with-kerberos' '--with-unixODBC=/usr' '--enable-shmop' '--enable-calendar' '--without-sqlite3' '--with-libxml-dir=/usr/local/php540-cgi' '--enable-pcntl' '--with-imap' '--with-imap-ssl' '--enable-mbstring' '--enable-mbregex' '--with-gd' '--enable-bcmath' '--with-xmlrpc' '--with-ldap' '--with-ldap-sasl' '--with-mysql=/usr' '--with-mysqli' '--with-snmp' '--enable-soap' '--with-xsl' '--enable-xmlreader' '--enable-xmlwriter' '--enable-pdo' '--with-pdo-mysql' '--with-pdo-pgsql' '--with-pear=/usr/local/php540-cgi/pear' '--with-mcrypt' '--enable-intl' '--without-pdo-sqlite' '--with-config-file-scan-dir=/usr/local/php540-cgi/php.d'
      

      Nota: È NECESSARIO UTILIZZARE LO SWITCH PREFISSO per installare il nuovo PHP all'interno di una singola directory. Come si può notare, il prefisso qui è: /usr/local/php540-cgi/

      Scegliere un prefisso è molto importante perché evita che la nuova installazione PHP interferisca con le altre installazioni PHP disponibili sul server.

    2. Compilare e installare PHP:

      # make
      # make install
      
    3. Configurare php.ini:

      # cp php.ini-development /usr/local/php540-cgi/php.ini
      

      È possibile modificare il file php.ini per definire le opzioni PHP. Se si preferisce avere php.ini in un'altra ubicazione, eseguire l'utility di configurazione con l'opzione --with-config-file-path=/some/path nel passaggio #1.

  2. Registrare la nuova versione PHP:

    • In Parallels Plesk Panel

      /usr/local/psa/bin/php_handler --add -displayname <NN> -path <path to php cgi> -phpini <path to php.ini> -type <php handler> -id <NN-custom>
      

      dove

      • -displayname <NN> è il nome della versione PHP che verrà mostrata nell'interfaccia utente di Parallels Plesk Panel. Si consiglia di includere il numero di versione nel displayname, per esempio, si può nominare la versione "5.3.3-custom".

      • -path <path to php cgi> è il percorso del file binario PHP CGI. È possibile trovare tale voce nel comando "make install" nella riga "Installing PHP CGI binary". Per esempio, se viene mostrata la riga "Installing PHP CGI binary": /usr/local/bin/, il percorso che si deve specificare è /usr/local/bin/php-cgi. Per maggiori informazioni, visitare Il sito web ufficiale PHP.

      • -phpini <path to php.ini> è il percorso del file php.ini. Ad esempio: /some/path/php.ini .

      • -type <php handler> è il tipo di gestore PHP associato a questa versione. Maggiori informazioni sui gestori PHP nella sezione: Gestori PHP.

      • Importante: È possibile impostare sia il gestore CGI sia quello FastCGI PHP. mod_php non è supportato.

      • -id <NN-custom> (facoltativo) è l'identificatore che verrà usato quando si farà riferimento a questa versione PHP (ad esempio, quando verrà aggiustata o rimossa).
    • in Parallels Plesk Automation

      Accedere al nodo di gestione PPA ed eseguire il seguente comando:

       /usr/local/psa/bin/php_handler --add -displayname <NN> -path <path to php cgi on SN> -phpini <path to php.ini on SN> -type <php handler> -id <NN-custom> -service-node <ip_address>
      

      dove

      • -displayname <NN> è il nome della versione PP che verrà mostrato nell'interfaccia utente di Parallels Plesk Panel. Si consiglia di includere il numero di versione nel displayname, per esempio, si può nominare la versione "5.3.3-custom".

      • -path <path to php cgi on SN> è il percorso del file binario PHP CGI sul nodo di servizio Apache. È possibile trovare tale voce nel comando "make install" nella riga "Installing PHP CGI binary". Per esempio, se viene mostrata la riga "Installing PHP CGI binary": /usr/local/bin/, il percorso che si deve specificare è /usr/local/bin/php-cgi. Per maggiori informazioni, visitare Il sito web ufficiale PHP.

      • -phpini <path to php.ini on SN> è il percorso del file php.ini, ad esempio, /some/path/php.ini sul nodo di servizio Apache.

      • -type <php handler> è il tipo di gestore PHP associato a questa versione. Maggiori informazioni sui gestori PHP nella sezione: Gestori PHP.

      • Importante: È possibile impostare sia il gestore CGI sia quello FastCGI PHP. mod_php non è supportato.

      • -id <NN-custom> (facoltativo) è l'identificatore che verrà usato quando si farà riferimento a questa versione PHP (ad esempio, quando verrà aggiustata o rimossa).

      • -service-node <ip_address> è l'indirizzo IP privato che viene usato per la comunicazione tra il nodo di gestione e il nodo di servizio Apache.

      Per esempio:

        [root@ppa ~] /usr/local/psa/bin/php_handler  --add -displayname php-5.4.0 -path /usr/local/bin/php-cgi -phpini /root/php540/php-5.4.0/php.ini -type FastCGI application -id 2 -service-node 192.168.0.1
      

Dopo aver registrato la versione PHP in Parallels Plesk Panel, sarà disponibile per la selezione nelle impostazioni del piano di servizio e le impostazioni di hosting di un determinato sito web. Vedi immagine sotto.

01bc4c8cf5b7f01f815a7ada004154a2 56797cefb1efc9130f7c48a7d1db0f0c a914db3fdc7a53ddcfd1b2db8f5a1b9c 29d1e90fd304f01e6420fbe60f66f838 0a53c5a9ca65a74d37ef5c5eaeb55d7f 2a5151f57629129e26ff206d171fbb5f e335d9adf7edffca6a8af8039031a4c7 742559b1631652fadd74764ae8be475e

Email subscription for changes to this article
Save as PDF